Notizia
Lunedì 31 maggio 2021

Serie B1, Vivigas ottiene una vittoria nella gara di andata dei play off promozione

VIVIGAS Arena Volley – Anthea VI 3-1 (18-25/25-22/25-17/25-21) FORMAZIONE VIVIGAS: Bissoli (3), Brutti (14), Cicolini, Coltri, Faettini, Frangipane (11), Guiotto (13), Hrabar (8), Rossi, Sgarbossa (19), Zivkovic. Liberi: Moschini, Erigozzi. 1° Allen

Nell’andata della semifinale play off per l’accesso alla serie A2, Vivigas incontra Anthea Vicenza, un autentico squadrone, prima nella regular season, già incontrato durante questa stagione per due volte, concluse con altrettante vittorie per le vicentine (3-1 all’andata e 3-2 al ritorno giocato lo scorso 6 marzo). Inutile dire che il pronostico era tutto a favore per Anthea.

Eppure Vivigas ha centrato non soltanto una vittoria, ma una serata da incorniciare nei ricordi “più cari” per ciascuna delle atlete scese in campo. Una di quelle partite che anche fra 10 anni ciascuna ricorderà di aver giocato e vinto. Merito di un gruppo che si è cementato e che forse è diventato qualcosa di più di un gruppo di compagne.

Partono a razzo le ospiti nel primo set con un dominio davvero pesante: avanti 16-8 e addirittura 21-12, frutto di una superiorità in tutti i fondamentali. Meglio le vicentine in ricezione 62% (contro 42%) ed in attacco 46% (contro 28%). Sul finire di set però le padrone di casa iniziano a dare segni di risveglio, dopo una partenza forse troppo timida. Ad Arena Volley non riesce di riaprire il set, che termina 18-25, ma comincia a farsi vedere in maniera più convinta in attacco e così ad iniziare ad acquisire maggiore sicurezza.

Tutto cambia a partire dal secondo parziale. Le ragazze di Vivigas sono decisamente più determinate, la ricezione cresce, così pure l’attacco. Le padrone di casa riescono a conquistarsi un piccolo margine 8-6, che poi si allarga 16-11 e 21-17. Anthea le prova tutte per riprendere in mano il set, ma è Vivigas a conquistarlo 25-22.

Ci si attende la reazione furiosa di Anthea ed invece sono bravissime le veronesi anche nel terzo parziale, riuscendo a dominare il gioco. Vivigas è avanti per tutto il set con un margine che si amplia sempre più. La ricezione veronese cresce (53% contro 43%) ed così come l’attacco (43% contro 26%). Si chiude con un netto 25-17.

Nel quarto set Chiappini, allenatore ospite, prova a rivoluzionare un po’ la squadra inserendo la schiacciatrice Marcolina ed il libero Toffanin. La mossa dà inizialmente buoni frutti per Anthea che si porta avanti di alcuni punti, ma qui le ragazze di coach Bertolini compiono un’altra impresa, andando a rosicchiare il divario, poi rimanendo fredde sulla fase punto-punto per chiudere avanti in un crescendo continuo. Si chiude 25-21 per Arena Volley Team Verona.

Una prestazione non solo bella, ma memorabile, una prestazione da vera squadra. Un grandissimo merito alle ragazze scese in campo, delle vere leonesse, in grado di riprendere in mano una partita nata “maluccio”. Un grandissimo merito anche alla coppia degli allenatori, Bertolini e Frassoni che hanno dimostrato non solo di saperci fare ma di aver dato motivazioni a questo gruppo di atlete curandone anche la crescita tecnica.

Complimenti a tutte e a tutti: questa vittoria è vostra, della vostra squadra, e ve la siete meritata!

Non è successo ancora nulla, Anthea Vicenza è una corazzata che nel primo set ha dimostrato di essere già una squadra di serie A2, praticamente pronta. Il ritorno non sarà difficile, molto peggio. Ma per questa sera in alto i calici per Vivigas! Memorabili!


Fonte: Vivigas Arena Volley
Allegati

Nessun allegato presente.

Newsletter

Per registrarti al nostro servizio di newsletter inserisci qui il tuo indirizzo email.

Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Provinciale Verona
c/o Stadio Bentegodi, Piazzale Olimpia, Cancello E/20 - 37138 Verona - Telefono: 045 580192 - Fax: 045 580325 - SMS Risultati: 335 7313093
© 2016-2021 - Tutti i diritti riservati
Sito realizzato da Marco Pernpruner